Lingua

English Bulgarian Chinese (Traditional) Czech Danish Dutch French German Greek Italian Romanian Serbian Slovak Spanish
tessera2012

Ultime notizie

PRESIDIO NAZIONALE PROVINCIE 16 12 2014

PRESIDIO NAZIONALE PROVINCIE 16 12 2014 2

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (PRESIDIO NAZIONALE PROVINCIE 16 12 2014.pdf)PRESIDIO NAZIONALE PROVINCIE 16 12 2014.pdf 322 Kb
Download this file (Volantino_province_unitario.pdf)Volantino_province_unitario.pdf 711 Kb
Condividi

ANCORA GRAZIE A TUTTE LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI!

ANCORA GRAZIE A TUTTE LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (ANCORA GRAZIE A TUTTE LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI.pdf)ANCORA GRAZIE A TUTTE LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI.pdf 382 Kb
Condividi

SCIOPERO GENERALE 12 DICEMBRE 2014

Cari amici e compagni,
sul nostro sito www.uilfpl.it è presente il link “ADERISCO ma lavoro per garantire il servizio” - di cui alleghiamo l’immagine - che può essere utilizzato da parte del personale che non può partecipare allo sciopero di domani 12 dicembre per garantire i minimi essenziali.
Fraterni saluti.
Il Segretario Generale
  Giovanni Torluccio

fascia braccio verticale

aderisco

 

 

 

S021000689 1412021015000 00001 rid1S021000689 1412021015001 00001 rid1

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (S021000689_1412021015000_00001_rid1.jpg)S021000689_1412021015000_00001_rid1.jpg 985 Kb
Download this file (S021000689_1412021015001_00001_rid1.jpg)S021000689_1412021015001_00001_rid1.jpg 763 Kb
Condividi

ELEZIONI RSU 2015

IMG 8594

                                                       IMG 8593

Condividi

RSU PUBBLICO IMPIEGO: SI VOTA IL 3-4-5 MARZO, FIRMATO ACCORDO ALL'ARAN

logo

GOVERNO MISURI IL SINDACATO SULLA RAPPRESENTANZA, NON SUL PREGIUDIZIO

 â€śLe lavoratrici e i lavoratori pubblici voteranno i loro rappresentanti il 3, 4 e 5 di Marzo del 2015. Con l'accordo di stamane siglato all'Aran parte l'iter che porterĂ  al rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie”.

In una nota congiunta Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Benedetto Attili – segretari generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa - annunciano l'avvenuta firma dell'accordo sull'indizione delle elezioni Rsu del 2015 per tutto il pubblico impiego contrattualizzato.

“La vera sfida per il sindacato è misurarsi con il consenso e con la rappresentatività sui luoghi di lavoro, non con i pregiudizi della politica. Una sfida – aggiungono Dettori, Faverin, Torluccio e Attili - che nel lavoro pubblico abbiamo accettato nel 1997, non oggi. Il Presidente del Consiglio Renzi sbaglia, e in questo il Ministro Madia dovrebbe ricondurlo alla ragione, quando dice che il Governo non tratta con i sindacati. É un pregiudizio che non tiene conto, tra gli altri elementi, di un fatto: lo Stato è un datore di lavoro, il primo del Paese, e fornisce servizi strategici per la tenuta sociale e per lo sviluppo. Gli interlocutori non li decide lui: li eleggono i lavoratori”.

“L'8 novembre scenderemo in piazza contro una politica di illusioni e tagli, per chiedere una vera riorganizzazione dei servizi pubblici e il rilancio della contrattazione. E correggere una riforma della Pa sbagliata che scaricherà i costi della crisi sulle fasce più deboli senza alcuna vera idea di innovazione".

"Vogliamo sperare che, invece di giocare ai duelli rusticani, un Presidente del Consiglio non eletto dagli italiani ascolti chi dai lavoratori pubblici italiani è stato scelto per dare voce e sostanza al cambiamento. Per lui la rappresentanza – concludono i sindacalisti - potrà essere un pezzo di novecento: per noi è democrazia”.

Condividi