Home News 🔵 RITA LONGOBARDI E' LA NUOVA SEGRETARIA GENERALE UIL FPL

🔵 RITA LONGOBARDI E’ LA NUOVA SEGRETARIA GENERALE UIL FPL

Condividi Adesso

🤝 Stamattina il Consiglio Nazionale della UIL-FPL, riunitosi a Roma, ha eletto all’unanimità Rita Longobardi Segretaria Generale della UIL-FPL Nazionale, la categoria di attivi più numerosa della UIL, che rappresenta le lavoratrici e i lavoratori della sanità, delle autonomie locali e del terzo settore.
🔵 Presenti Pierpaolo Bombardieri, Segretario Generale Uil, Emanuele Ronzoni, Segretario Organizzativo Uil ed il Tesoriere Uil, Benedetto Attili.
⏩ Un passo storico per la Federazione guidata, per la prima volta, da una donna.
👉🏼 Già Segretaria Nazionale della Uil-Fpl con delega all’Organizzazione e alle Autonomie locali, Rita Longobardi inizia il suo percorso sindacale prima come Rsu poi come Segretaria organizzativa Gau della Città metropolitana di Roma Capitale, successivamente delegata territoriale di Roma e provincia e concomitante Commissario della Uil-Fpl di Frosinone, ed infine Segretaria provinciale con delega agli enti locali.
🗣️ “Il nostro principale obiettivo è rinnovare tutti i contratti pubblici e privati con le adeguate risorse per difendere il potere d’acquisto e valorizzare la professionalità dei dipendenti dei servizi pubblici” dichiara Longobardi, che prosegue “il Governo deve invertire rotta: solo con gli investimenti in capitale umano, a parità di equità e coesione, si potrà generare più crescita economica, o a parità di crescita si potrà garantire più equità.”
🎯 “Lavoreremo, prosegue Longobardi, per difendere l’universalità della sanità, che deve rimanere pubblica e lotteremo per contrastare la privatizzazione di ampi settori che provocano dumping contrattuali e minano i diritti e le tutele delle lavoratrici e dei lavoratori. Nella sanità privata e nel terzo settore dobbiamo per porre fine alla giungla contrattuale esistente per andare verso un contratto di lavoro unico e garantire che a stessa professionalità e mansione venga corrisposto lo stesso trattamento economico e gli stessi diritti- insiste la neo Segretaria, che conclude “chiederemo al Governo il riordino delle Autonomie Locali, il superamento del precariato, prendendo ad esempio il modello spagnolo e maggiore sicurezza sui luoghi di lavoro. Sono queste le principali battaglie che la Uil-Fpl continuerà a portare avanti nel 2024 attraverso mobilitazioni e richieste ai tavoli di confronto”.

Share: