Home Primo Piano MOBILITAZIONE LAVORATORI SANITA' PUBBLICA E FUNZIONI LOCALI - MILANO

MOBILITAZIONE LAVORATORI SANITA’ PUBBLICA E FUNZIONI LOCALI – MILANO

Condividi Adesso

Gentili Colleghi,

come sapere UIL FPL, CGIL e CISL hanno proclamato lo stato di agitazione nei comparti Funzioni Locali e Sanità Pubblica per richiedere, ai ministeri dell’Economia e delle Finanze e della Pubblica Amministrazione, che siano garantite le risorse necessarie per il rinnovo dei CCNL, scaduti lo scorso 31/12/2018.

I punti della mobilitazione sono:

❖ l’esigibilità, in tutti i suoi punti, del “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale” sottoscritto in data 10 marzo 2021;
❖ la copertura economica delle suindicate voci relative al rinnovo dei contratti di comparto;
❖ procedere alla revisione con adeguati finanziamenti di tutti i sistemi indennitari fermi da oltre dieci anni;
❖ valorizzare la professionalità del personale delle pubbliche amministrazioni attraverso la riforma degli ordinamenti e dei sistemi di classificazione;
❖ incrementare i fondi per la contrattazione integrativa, rimuovendo i vincoli normativi ad oggi esistenti.

A sostegno delle rivendicazioni è stato deciso a Roma di individuare una giornata di protesta con presidio che si terrà nella mattinata del 25 marzo alle ore 11,00 presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

A Milano per dare ulteriore forza e valore all’iniziativa ci riuniremo alle ore 10.00 del 25 marzo per effettuare un presidio sotto la Prefettura in modo da rendere esplicita a tutti i livelli istituzionali del Governo, la giustezza delle nostre richieste.

Share: